Canon EOS RP+24-105 RF Feedback

Ho avuto modo di mettere mano sulla Mirrorless Full Frame Entry Level di Canon per una mezzora e mi piacerebbe condividere qualche conisderazione.Sono oramai diversi anni che non ho più il corredo canon, ma ogni volta che impugno una reflex mi ritrovo sempre come se fossi a casa, e questo mi ricorda come Canon (ed anche nikon) nonostante sia rimasta indietro a livello tecnologico, abbia un bagaglio di esperienza non indifferente per quanto riguarda l’usabilità.


La Canon RP con il 24-105 RF non sono propriamente piccole, anche se non sono neanche grandi. In particolare il 24-105 è davvero tozzo, ma sia corpo che lente sembrano davvero leggeri quando si prendono in mano.Sicuramente la comoda impugnatura fa la sua parte ma la fotocamera è davvero leggera. Rapportata all Sony a7mk3 con sigma 24-70 f2,8 montato ci ballano circa 600gr di differenza.Sono sicuro che questa leggerezza si ripercuote sulla resistenza, però avere nello zaino una fotocamera cosi leggera non +è affatto male.


La leggerezza è dovuta anche alla batteria. Molto piccola, davvero sottodimensionata che è dichiarata per circa 150 scatti. Questo non è accettabile per una macchina FF e, nonostante sia entry level, avrei preferito la si potesse ricaricare perlomeno tramite usb. Cosa che effettivamente è possibile ma la macchina va tenuta spenta. Pensate ad una sessione di startrail in cui la fotocamera scatta foto in continuazione per alcune ore  ed alle difficoltà che si potrebbero incontrare specie in notti molto fredde.

Ho apprezzato molto la qualità del 24-105 F4, sia a livello costruttivo sia a livello qualitativo. L’anello anteriore, personalizzabile, ha un bellissimo feedback tattile e la costruzione della lente, sebbene sia leggera, sembra molto buona certamente a livello di un serie L che si rispetti.Ho visionato anche qualche foto, fatta al volo e la qualità è davvero ottima.

A 24mm ed a F9 la nitidezza sui bordi è effettivamente migliore di quella del Sigma 24-70 F2,8.

CANON RP E 24-105 crop 100% angolo inferiore destro
SONY A7III E SIGMA 24-70 crop 100% angolo inferiore destro

Tornando al corpo macchina, il menu sembra essere molto simile a quello della mia vecchia 6d mk2, con un ottimo touch screen e display snodabile.

L’AF è buono ed il riconoscimento del volto anche. Molto meno affidabile invece il riconoscimento dell’occhio. Confrontato con quello della mia Sony A7 mkIII non c’è proprio paragone è mi ricorda quanto sia tecnologicamente avanzata la Sony.

Ma è anche vero che il confronto è impari visto che si tratta di due segmenti diversi: una entry level, l’altra di livello “professionale”.

In sostanza la Canon RP è un ottima mirrorless entry level full frame.

Personalmente non è scoccata quella scintilla e non si è svegliata quella scimmia incontrollabile… ma è anche giusto così perché finalmente mi trovo davvero bene con Sony. Ho imparato a conoscerla, mi sono abituato a lei ed ho trovato la perfezione con le funzionalità ed o vari comandi.

Inoltre stanno uscendo molte ottiche interessanti, sia Sony che Sigma e Tamron, un sistema molto completo che sarà sicuramente difficile abbandonare nei prossimi anni!

You May Also Like

About the Author: Alessandro Censi

Generazione millennail, quella di Pacman, di Sonic; quella del Sega Mega Drive e dei Cavalieri dello Zodiaco. Quella dei primi cellulari gsm. Oggi sono un Nostalgico che però si emoziona per ogni novità Tecnologica, che sia essa uno Smartphone, un prodotto Apple o qualsiasi altra diavoleria digitale. Insieme alla passione per la Fotografia c'è quella dei viaggi, che è sempre forte ed è fonte di emozioni ed esperienze.
Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: